Ed eccomi finalmente ad Abingdon. Scrivo nella pausa pranzo del training che sto seguendo, approfittando della disattenzione di chi ha lasciato aperto l’accesso a Internet! Il posto si presenta molto bene, la campagna che circonda Abingdon ed Oxford affascina nel momento in cui la si attraversa (sto cercando di scrivere usando una tastiera inglese senza acentate, devo usare strane locuzioni per evitarle..). L’atmosfera che si respira e il clima mite mi hanno accolto nella maniera migliore. Ho abbandonato il cappotto in hotel e penso di non metterlo fino al giorno della mia partenza. Il clima in questa sede dell’azienda sarebbe eccitante per chiunque, si lavora davvero alla grande. Per oggi penso che sia proprio tutto, mi piacerebbe trovare una tastiera italiana quanto prima..

Annunci