La paura fa novanta e appena si parla di epidemia tutto fuggono urlando. Eppure, a meno che non si ingerisca pollo crudo, pratica sgradita al palato oltre che al fisico, non si corre alcun pericolo. E allora perchè il panico? Perchè i consumi di carne di pollo subiscono flessioni di diverse decine di punti percentuali mettendo a rischio allevamenti e posti di lavoro? Non stiamo esagerando con la malainformazione?

Approfittiamone e mangiamo pollo. Non lasciamo che il mercato del pollame crolli per colpa delle maldicenze e dell’ignoranza! Pollo, pollo, solo pollo!

Annunci