“Respiriamo l’aria e viviamo aspettando primavera, siamo come i fiori prima di vedere il sole a primavera “

E con questo nuovo look un po’ fru-fru, un po’ figlio dei fiori e un po’ figlio di mater ignota, saluto ufficialmente, con giorni due di ritardo, l’agognata primavera. Perchè agognata? Perchè l’ho agognata un po’ dei mesi scorsi, tra l’inverno più gelido degli ultimi anni e altri tipi di geli che mi hanno coinvolto, devo dire che un po’ di tepore primaverile mi fa abbastanza bene. Anche se rappresentato da questa nuova grafica, decisamente omosessuale. Qualcuno dice che tutti abbiamo una parte omosessuale e anche la mia deve essere da qualche parte, meglio renderla protagonista nei momenti creativi che in altri.

Quest’anno infine mi piacerebbe che la stagione della natura che cambia e rinasce portasse un po’ di cambiamenti anche a me. Ho tanti aspetti di me e della mia vita che vorrei cambiare, tanti progetti e tanti sogni da realizzare. D’accordo, ho solo 26 anni, quasi 27, ma chi ha tempo non è bene che ne attenda altro. Ogni occasione è buona, anche la primavera 2006.

p.s. Per quanto riguarda gli aspetti squisitamente tecnici del nuovo look pregherei chiunque vedesse male il sito di segnalarmelo alla mia email personale che tutti conoscete o eventualmente tramite un commento. Ogni segnalazione sarà manifestata con una manifestazione di omosessualità.

Annunci