Mi sono appena divertito a fare questo breve test messo a punto da uno psicologo statunitense per diagnosticare l’autismo a grandi linee: se il vostro punteggio è superiore al 30 cominciate a preoccuparvi.. Io ho fatto 10 e mi sento molto tranquillo. E’ sempre bello avere conferme oggettive di non essere pazzi, anche quando la vita di tutti i giorni potrebbe suggerire il contrario. Tra l’altro, nonostante il punteggio decisamente basso e lontano dall’autismo, il test mi ha permesso di rendermi conto di come in diverse situazioni sociali non mi trovi propriamente a mio agio. Ad esempio quello che nel test viene definito “social chitchat”, in pratica chiacchere fine a se stesse, non mi appartiene affatto, e tantomeno mi appartiene la capacità di tenere viva una coversazione anche in mancanza di argomenti interessanti da sfoderare.

Annunci