Mancano solo due giorni. Tra una cinquantina di ore lascerò la città della Milano per intraprendere la mia prima vera (breve) roadtrip. Quattro amici, quattro giorni, quattromila kilometri? No, un po’ meno forse. Partenza giovedì sera, destinazione l’estero. Dove? Non lo sappiamo ancora, si deciderà al primo svincolo autostradale. Niente telefonini, niente orologi, niente aggeggi elettrotecnici più complessi di un’autoradio. Vacanza allo stato puro, seppur solo per qualche giorno.

E quello che mi stupisce ancora adesso è che in 27 anni di esistenza sia questa la prima volta che riesco ad organizzare un viaggetto simile con gli amici. Com’è possibile che non ci abbia pensato prima? Adoro andare all’estero, mi piace il film Roadtrip (sì, lo so che è un maledetto film americano da college, ma i gusti son gusti), impazzisco per le trasferte con gli amici, incredibile che abbia atteso così tanto. Tornerò con milioni di foto e carico come una molla!

Si vede che sono elettrizzato?

Annunci