Lunedì scorso era il giorno di quelle visite mediche che mi sono state comminate nell’ambito delle pratiche di residenza in Canada. Mi sono recato con i moduli del caso presso una clinica ad un paio di isolati da casa. A nessuno piace andare dal dottore, nel migliore dei casi tutto resta com’è, c’è solo da perdere qualora ci siano delle sorprese perchè queste ultime sono sempre sgradite. Inutile confessare dunque che al varcare la soglia c’era un po’ di apprensione.

Per di più erano tanti anni che non mi sottoponevo ad una visita medica generale, con ogni probabilità l’ultima è stata quella del militare e con questo ho detto tutto. Ammetto candidamente di aver svicolato ogni occasione di contatto con i medici fino ad oggi, ma è altrettanto vero che se ce ne fosse stato davvero bisogno non avrei potuto evitarlo tanto facilmente. Se ne deduce che, se ho tirato avanti per dodici anni senza fare esami del sangue posso inventarmi che sono buone abitudini, esercizio, uno stile di vita sano eccetera. Ma la verità è solo che si tratta di buona costituzione, un altro modo di dire fortuna, e che se avessi avuto qualche difetto congenito c’era poco da comportarsi bene.

Non mi sono mai reso pienamente conto di quanto sia fortunato, ma quando il medico ha cominciato a farmi domande su questo disturbo e quella malattia ho realizzato all’improvviso di quanti mali non soffro. Mentre rispondevo negativamente a tutte le domande ho realizzato che, a parte qualche piccolo dettaglio, sono sano come un pesce. Un pesce a cui, a quanto pare, viene la pressione alta in presenza di individui che indossano un camice bianco, ma pur sempre un pesce.

E con oggi forse potrei anche essere pronto a fare il passo su cui ho sempre esitato, buttarmi alle spalle il terrore degli aghi che ormai è parte del passato e iscrivermi ai donatori di sangue. C’è sicuramente qualcuno che ha bisogno di quel bel liquidino rosso scuro che mi hanno avidamente prelevato oggi con aria innocente.

Ovviamente tutto questo vale salvo sorprese dell’ultimo momento derivanti dai referti che mi invieranno a fine settimana.

Annunci