Con alcuni colleghi stiamo organizzando una squadra di Ultimate Frisbee, un altro di quei misteriosi sport di cui nessuno ha mai sentito parlare al di fuori di questa parte del globo. La presenza del frisbee dà subito un taglio molto hippy a qualsiasi disciplina sportiva ed in questo caso riesce ad addomesticare addirittura le regole del football americano. Ultimate (pare che il termine “frisbee” sia un marchio registrato e non possa essere utilizzato liberamente) infatti non sembra altro che una versione addolcita del più comune sport in Nord America. Per dare un’idea di quanto sia diverso lo spirito basti dire che ogni contatto fisico tra i giocatori è assolutamente bandito e, per quanto sia uno sport competitivo, i partecipanti sono invitati a comportarsi in modo tale da favorire il divertimento di tutti piuttosto che perseguire la vittoria a tutti i costi. Tanto è vero che anche nelle partite ufficiali non è prevista la presenza di un arbitro, i giocatori sono in grado di risolvere pacificamente tra di loro eventuali dispute. So che sembra impossibile ma lo risulta un po’ meno una volta che ci si familiarizza con la cultura rilassata della West Coast.

Ebbene la nostra neonata squadra, che porterà i colori aziendali e -spero- godrà di una sostanziosa sponsorizzazione per divise e gadget vari, sarà iscritta ad un campionato locale che si svolgerà a partire da Maggio per tutta l’estate, approfittando della splendida stagione. Un’altra caratteristica dello sport a Vancouver è che difficilmente si fa solo per svago, ma c’è sempre un aspetto organizzativo che viene coinvolto. In altre parole piace fare parte di una federazione, una lega, un campionato e praticare lo sport nell’ambito di una, pur dilettantistica, struttura organizzata con tanto di calendari, classifiche colori sociali eccetera. Noi faremo parte di un campionato misto senza limiti di età e con l’unico vincolo di far scendere in capo lo stesso numero di giocatori per entrambi i sessi, giusto per bilanciare. Ammetto di non vedere l’ora di provare, chissà magari ho un futuro da campione olimpico di Ultimate!

Annunci