E’ emerso un nuovo tassello del puzzle che rappresenta la straordinaria vita di Lloyd, il precedente proprietario del mio numero di telefono. Ormai mi sento coinvolto in una misteriosa caccia al tesoro non organizzata da nessuno, ma non per questo meno intrigante. Avevo già accennato in passato a come costui fosse -o sia, mi auguro per lui- un apprezzato stuntman, ricercato assiduamente dai propri clienti anche su recapiti ormai abbandonati a ben più ordinari individui. Ebbene recentemente le convocazioni dai set di prestigiose pellicole hanno lasciato strada a chiamate di diversi potenziali clienti interessati a lezioni di capoeira.

La prima volta è accaduto mentre mi aggiravo tra gli scaffali del supermercato alla ricerca della sacra pancetta del fine settimana. Squilla il telefono e una donna dall’accento asiatico mi chiede come ci si possa iscrivere alle mie lezioni di capoeira. Istintivamente le ho scagliato contro la difesa “wrong number” che però lei ha aggirato abilmente ripetendomi accuratamente tutte le cifre del mio numero che sostiene di aver trovato su un sito. Orrore! Il mio numero di telefono è liberamente disponibile sulla selvaggia rete! Di un punto ero comunque assolutamente certo, non so nulla di nessun capoeira! Eppure tutti coloro che mi han chiamato nelle settimane successive sembravano pensarla diversamente, perfino il signore che mi ha lasciato in segreteria un messaggio del tipo “hi my name is sean, i’m calling to get information about your capoeira. i have a 13 years old son and we’re trying to put him in, so please call me back, my name is sean and my number is ..”. Vorrei averle io le informazioni sul mio capoeira!

Oggi ho finalmente trovato il sito che pubblicizza le mie lezioni -martedì e giovedì per chi fosse interessato- ed ecco che nuovamente il nome del multiforme Lloyd compare nel mosaico. Non solo celeberrimo stuntman dunque, ma anche stimato maestro di capoeira. Che altre sorprese avrà in serbo?

Annunci