Tag

, , , , , ,

Pur con tutta la formazione scientifica del mondo e la consapevolezza dell’estrema difficoltà di predire con certezza il futuro, capita di imbattersi in serie di fenomeni che intuitivamente sembrano mostrare segni di una certa parzialità del corso degli eventi, come se il caso si facesse da parte e si piegasse a favorire un esito piuttosto che un altro. Episodi assolutamente improbabili che invece si verificano e rivelano uno specchio di possibilità che a priori non potevano che abitare nei più angusti spazi delle code alla fine della distribuzione di Gauss.

Bayern - Inter 2-3

Martedì l’Inter, contro ogni pronostico, ha espugnato l’Allianz Arena di Monaco, ha superato il turno di Champions League ed è rimasta l’unica squadra italiana a competere ancora per il titolo. Come questo sia accaduto è onestamente un mistero visto lo svantaggio di campo, il risultato avverso del turno di andata e la supremazia totale della squadra avversaria. Infatti dopo l’illusione di un precoce vantaggio interista, gli avversari hanno preso il controllo della partita ribaltando il punteggio con due reti segnate senza troppa fatica. E’ stato allora che il caso ha diffuso un segnale forte sull’esito finale della sfida. All’ennesimo tiro tedesco la palla colpisce il palo interno e balla sulla linea di porta finchè un difensore dei nostri anticipa di un soffio un attaccante avversario e la spazza via. Se fosse entrata non ci sarebbe stata più speranza. Con tre gol da segnare in poco più di un tempo l’impresa sarebbe sembrata impossibile a chiunque. Ed invece l’improbabile è acceduto, la palla è restata fuori tenendo in gioco la squadra milanese. Sono momenti in cui è palese come gli eventi dovrebbero svolgersi, quale sarebbe l’esito atteso e le ovvie conseguenze, eppure qualcosa lo impedisce e sembra spudoratamente facilitare circostanze remote.

Lungi da me voler suggerire che eventi poco probabili non si verifichino mai, ma è certamente una forte tentazione cercare di giustificarli con la causalità piuttosto che la semplice casualità.

Punti bonus per chi interpreta il titolo senza usare Wikipedia.

Annunci