Tag

, , , , , ,

Interac e-Transfer

Venerdì scorso mi sono fatto trattare come un cavernicolo da una mia compagna di corso che mi ricordava che quello era l’ultimo giorno utile per versarle la quota di partecipazione alla squadra di Dragonboat. Mentre cercavo di spiegarle che in quel momento non avevo con me la cifra richiesta, mi ha interrotto e suggerito di spedirle un versamento via email nel pomeriggio. Sicuro di avere a che fare con una sprovveduta che credeva di poter allegare ai messaggi elettronici banconote reali, con aria condiscendente le ho chiesto di spiegarmi a cosa alludesse. Ebbene una volta tanto la figura dell’ultimo venuto l’ho fatta io. Infatti in pochi minuti mi ha spiegato pazientemente che oggi è possibile scambiarsi denaro tra privati via email in maniera sicura, basta che la propria banca sia abilitata. Ed ha subito aggiunto che tutte le maggiori banche lo sono. Un po’ incredulo ed un po’ imbarazzato ho promesso di provvedere al più presto.

Era tutto vero. In circuito Interac mette a disposizione dei propri clienti il servizio e-Transfer. Usarlo è semplicissimo. Dalla propria interfaccia di home banking ci si registra gratuitamente al servizio. Una volta registrati per effettuare un trasferimento basta specificare l’importo, l’indirizzo email del destinatario ed una domanda che verrà inclusa nella mail per verificarne l’identità. Il destinatario riceve la mail, tramite un link accede alla propria pagina di home banking che richiede la risposta alla domanda e successivamente completa il trasferimento. I fondi sono trasferiti immediatamente come per un trasferimento Bancomat. Non posso credere di averne fatto a meno fino ad adesso.

Annunci